store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   Pellicanó: “L’AlbinoLeffe è sempre stata la prima scelta. Qua tutti i presupposti per fare bene”

Pellicanó: “L’AlbinoLeffe è sempre stata la prima scelta. Qua tutti i presupposti per fare bene”
Domenica 16 Luglio 2017 15:24
Share |
Ieri presso il centro sportivo U.C. AlbinoLeffe è andata in scena una ‘doppia’ conferenza stampa.

Da una parte le prime dichiarazioni a tinte blucelesti del neo-acquisto Paolo Pellicanò, dall’altra le parole di Giuseppe Biava sul suo ritorno al quartier generale di Zanica.

1718confstampbiavapellicanòA conferma del detto ‘gli ultimi saranno i primi’ è proprio l’ultimo arrivato in casa seriana il primo a rispondere alle domande dei cronisti presenti: “L’AlbinoLeffe è sempre stata la mia prima opzione. Qua ci sono tutti i presupposti per fare bene” – esordisce il terzino riguardo alla scelta professionale fatta-  “A fare la differenza sono state la fiducia e la stima che il direttore sportivo Giacchetta e mister Alvini mi hanno sempre dimostrato. In più la scorsa stagione la squadra mi aveva fatto un’ottima impressione, risultando sempre ostica da affrontare e si vedeva chiaramente l’impronta datagli dall’allenatore”.

Ma che tipo di giocatore è Paolo? a rispondere ci pensa proprio il diretto interessato: “Sono un terzino mancino, abile in fase difensiva, ma che non disdegna neppure quella offensiva. In casi di necessità mi sono ritrovato a ricoprire anche il ruolo di centrale di difesa. Io però mi metto sempre a disposizione del tecnico e do il cento per cento qualsiasi sia la posizione”. Riguardo all’esperienza maturata la scorsa stagione con la casacca neroverde: “L’anno a Venezia mi è servito tanto. Contando che era il mio primo da calciatore professionista è stato importante potermi confrontare con giocatori di spessore come Garofalo, Domizzi, Bentivoglio e Geijo”. C’è spazio anche per ripercorrere tutte le tappe della sua, seppur breve, carriere calcistica: “Sono cresciuto nel settore giovanile della Feltrese, passando per un anno ai giovanissimi sperimentali del Montebelluna. A livello di prima squadra ho giocato due stagioni in Eccellenza e altre due in serie D a Belluno, oltre a quella della scorsa stagione in laguna”.

Il testimone passa poi a neo-allenatore della formazione Berretti: “Posso dire di essere finalmente tornato a casa. Sono partito come un giovane giocatore e ci ritorno dopo qualche anno in altre vesti. L’augurio è quello di poter ripercorrere le stesse tappe vissute in campo anche dalla panchina, soprattutto qua, perché considero questo ambiente come una seconda famiglia. Poter ricominciare dall’AlbinoLeffe è gratificante. Al momento non mi vedo alla guida di una prima squadra, preferisco acquisire esperienza allenando i giovani. Mi sono trovato molto bene la scorsa stagione al Pontisola e sono sicuro che sarà così anche quest’anno. Poter seguire da vicino il ritiro della prima squadra mi da la possibilità di osservare ed imparare da un allenatore pratico, con un bel bagaglio d’esperienza e d’idee, oltre che essere una persona piacevole, come Massimiliano Alvini. Ogni tecnico che ho avuto in carriera, a partire da Piantoni, passando per Gustinetti e Gasperini, mi ha dato qualcosa, poi la bravura sta nel prendere il meglio di ciò che ognuno ti trasmette per metterlo in pratica in questo nuovo ruolo. L’età dei ragazzi che avrò a disposizione è molto particolare perché per molti sarà l’ultimo anno in cui faranno parte di un settore giovanile. Dovranno essere bravi ad entrarci con la mentalità giusta se vogliono essere in grado di fare il salto in una prima squadra. Il mio lavoro sarà quello di allenarli sotto tutti i punti di vista: tecnici, tattici, fisici e soprattutto mentali facendogli capire cosa li aspetta”.

Dichiarazioni di stima ed amore da parte di due figure importanti che ci auguriamo possano essere grandi protagoniste della stagione che verrà.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2017©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it