store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   Open Day, un pomeriggio all'insegna di sport e divertimento

Open Day, un pomeriggio all'insegna di sport e divertimento
Mercoledì 06 Settembre 2017 09:20
Share |
Sabato 2 settembre all’oratorio di Rondinera è andato in scena il primo atto ufficiale del progetto ‘Insieme per crescere’ che coinvolge l’U.C. AlbinoLeffe, il Brescia Calcio Femminile e l’U.S. Rondinera.

A fare bella mostra di sé è stata proprio la sinergia tra queste tre società, il tutto a beneficio di ragazze che hanno speso tempo, sudore e passione rincorrendo un pallone sotto il vigile sguardo di formatori qualificati, pronti ad aiutare e correggere le piccole atlete ad ogni loro minima necessità o richiesta.
1718opendayfotoUn piccolo passo verso la giusta direzione per la neonata realtà calcistica femminile, che spera presto di contare un numero sempre maggiore di presenze sul proprio terreno di gioco, come confermano le parole del segretario neroverde Oreste Bettoni: “Penso che l’evento si sia svolto nel migliore dei modi. Sono contento della risposta che c’è stata, anche se probabilmente la giornata uggiosa non l’ha favorita. Vedere le ragazze che hanno partecipato uscire dal campo stanche, ma con il sorriso sulle labbra è un qualcosa che mi riempie di felicità e di orgoglio e che soprattutto ci dà tanta forza e voglia per perseverare nello sviluppo di questo progetto. Colgo l’occasione per lanciare un appello ai genitori e ai responsabili delle società maschili, lasciate che le vostre figlie o giocatrici, tastino con mano quanto di buono abbiamo creato e vedrete che troveranno un ambiente ideale per loro, ambizioso ma costruito su sani principi, dove poter coltivare l’amore per il gioco costruendo legami d’amicizia duraturi”.

D’altronde l’iniziativa non poteva che essere un successo, se teniamo conto che a muoversi è una vera e propria big del calcio femminile, il Brescia CF che attraverso le parole del suo Responsabile dell’area sportiva del settore giovanile Fabio Vezzoli, ha così analizzato il pomeriggio trascorso in quel di Rogno: “Siamo soddisfatti di com’è andata. E’ stata una giornata positiva sotto il profilo della comunicazione, un fattore che crediamo sia fondamentale importanza in questa fase. La risposta è stata buona soprattutto considerando la variabile meteo, con un buon 20% di nuove bambine. Le fascia d’età più interessata é stata quella dei 10-12 anni, oltre alla presenza di qualche tredicenne. La nota più lieta è stata senza dubbio l’entusiasmo, sia da parte delle bambine che da parte della Rondinera. Era importante farsi vedere dai genitori, essere presenti sul posto, per dare un segnale forte di coesione, che s’è potuto notare con il lavoro svolto dai formatori sul campo. Tutto ciò per dimostrare che il nostro non è un progetto campato per aria, ma il frutto di un’unione d’intenti che mira a creare un punto di riferimento per tutte le ragazze della zona. Abbiamo inoltre colto l’occasione per invitare tutti alla riunione per la presentazione della stagione sportiva che si terrà a Rogno il 13 settembre”.

Per l’AlbinoLeffe invece è intervenuta la segretaria del settore giovanile Laura Biffi: “E’ stata un’esperienza veramente positiva e formativa. Per noi il calcio femminile è un mondo nuovo, tutto da scoprire, ma con grandi potenzialità. Poter dare il nostro contributo, con l’ausilio di due società dai forti principi morali, ci rende felici ed orgogliosi, soprattutto alla luce di quanto fatto finora. Vedere le ragazze tornare a casa al termine del pomeriggio con il sorriso sulle labbra ci dà la consapevolezza di aver creato qualcosa di positivo che speriamo possa crescere ancora”.

Tanti protagonisti, tante voci, ma un unico intento, quello di dare la possibilità a tante ragazze di nutrire il proprio sogno attraverso la presenza di una realtà locale familiare e qualificata.

E se il buongiorno si vede dal mattino … beh la strada intrapresa sembra essere quella giusta.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2017©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it