store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   AlbinoLeffe-Bassano Virtus 0-0 | Tabellino & Match report

AlbinoLeffe-Bassano Virtus 0-0 | Tabellino & Match report
Sabato 10 Febbraio 2018 19:16
Share |
Serie C | Girone B
25° giornata girone di andata

10 febbraio 2018, ore 16:30
Stadio Atleti Azzurri d’Italia, Bergamo (BG)

 

ALBINOLEFFE-BASSANO VIRTUS  0-0 (0-0 pt)

ALBINOLEFFE: 22 Coser, 2 Mondonico, 4 Gavazzi (C), 5 Zaffagnini, 6 Gusu, 7 Gonzi (43’ st 20 Coppola), 8 Agnello, 9 Kouko (28’ st 32 Colombi), 10 Montella, 15 Nichetti (28’ st 27 Di Ceglie), 17 Giorgione.

A disp.: 12 Esposito, 14 Pellicanò, 18 Sbaffo, 19 Ravasio, 35 Badan, 36 Bonfiglio. All.: Alvini.

BASSANO VIRTUS: 22 Grandi, 3 Karkalis, 4 Proia (17’ st 23 Tronco), 5 Bizzotto (C), 10 Minesso, 13 Pasini, 17 Salvi, 18 Diop (31’ st 9 Fabbro), 19 Venitucci (1’ st 29 Razzitti), 21 Bonetto, 28 Zonta.

A disp.: 1 Costa, 2 Andreoni, 16 Gashi, 25 Popovic, 26 Zarpellon, 30 Romagna. All.: Colella.

Arbitro: Sig. Pashuku sez. Albano Laziale  coadiuvato da Barone-Rizzotto.

Ammoniti: Montella (A)

Recupero: 0’+4’


BERGAMO (BG) – La sesta giornata di ritorno del girone B metteva di fronte AlbinoLeffe e Bassano Virtus, compagini separate soltanto da due punti in graduatoria. Il match d’andata si era risolto in favore dei bassanesi con un rocambolesco 1-0, condito da ben tre espulsioni e deciso da una punizione capolavoro di Minesso.

Pronti-via e partono subito forte i padroni di casa con Mondonico che al 6’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, anticipa tutti di testa ma non inquadra lo specchio della porta. Al 17’ una bell’azione di contropiede porta al cross Gusu, nell’occasione è provvidenziale l’intervento in spaccata di Bizzotto che evita pericoli ben più grossi. Due giri di lancette più tardi una capocciata di Agnello termina a lato. Al 23’ Giorgione cerca fortuna dalla distanza, ma il tiro è troppo debole e strozzato. Seriani ancora pericolosi a dieci dall’intervallo con Gavazzi che da buona posizione non riesce a centrare il bersaglio, sul proseguo dell’azione Montella spizza di testa verso Grandi, ma è in posizione di fuorigioco. Gli ospiti si fanno vivi al 38’ con un’inzuccata di Diop, bloccata agevolmente da Coser. Al 44’ Proia va di testa ma l’estremo difensore bluceleste è attento.

La prima grande chance della ripresa è una punizione dal limite di Giorgione che sibila il palo prima di uscire. La risposta è immediata ed è una giocata di Diop che controlla e calcia di prima intenzione, trovando ben posizionato Coser. La partita è un susseguirsi di emozioni e prima Kouko, poi Mondonico cercano la via della rete sfortunatamente per loro senza troppa fortuna. Dall’altra parte è sempre Diop il pericolo numero uno: una sua girata aerea centra lo specchio, ma viene neutralizzata dal portierone nativo di Gazzaniga. Al 42’ ci prova dalla distanza Agnello, Grandi risponde presente. Sessanta secondi più tardi un cross dal fondo di Minesso viene letto male da Coser che manca l’intervento, la sfera sbatte sulla testa di un giocatore e colpisce la traversa prima che Mondonico riesca a liberare l’area in tuffo.

Il risultato rimane inchiodato sullo 0-0 fino al triplice fischio del direttore di gara Pashuku che regala un punto a testa alle due compagini.

 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it