store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   La parola ai protagonisti | Di Ceglie: “Abbiamo dato continuità. Ora testa alla Reggiana”

La parola ai protagonisti | Di Ceglie: “Abbiamo dato continuità. Ora testa alla Reggiana”
Lunedì 16 Aprile 2018 10:10
Share |
Al termine di Padova-AlbinoLeffe conclusasi sul punteggio di 1-1, è intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti il tecnico bluceleste Massimiliano Alvini che ha così analizzato il match: “E’ stata una buona partita in cui credevamo alla vittoria. Rimane comunque una grande prestazione da parte di tutta la squadra contro un avversario importante, che merita la promozione in Serie B, sia per quanto fatto in campo, che per società, giocatori e piazza. Noi, dopo un periodo un po' problematico, stiamo venendo fuori. Abbiamo conquistato la salvezza che era il primo obiettivo ed ora vediamo se riusciamo a ripetere quanto fatto la scorsa stagione, centrando i play-off. Sarebbe il giusto premio al lavoro e alla programmazione fatta. La strada da percorrere per crescere è questa”.

180415PaPPADALBA seguire è intervenuto l’attaccante Matteo Colombi, ieri in versione assist-man in occasione della rete di Giorgione: “Entrambe le squadre hanno affrontato bene la gara. Siamo riusciti a passare in vantaggio dopo un primo tempo positivo e poi abbiamo subito la rete del pareggio. Sono comunque contento perché abbiamo dimostrato il nostro valore contro una compagine come il Padova che lotta per la Serie B. Speriamo che sia di buon auspicio per le prossime partite. Dobbiamo continuare su questa strada perché, dopo aver ottenuto la salvezza, bisogna guardare già al prossimo obiettivo che sono i play-off. In quell’ottica questo punto ci sta un po' stretto, ma lavoreremo come abbiamo sempre fatto per prepararci al meglio per la prossima sfida con la Reggiana”.

Una domanda è sulla curiosa esultanza al momento del gol: “Matthias (Solerio n.d.r.) aveva mostrato a me e Carmine un video in cui mimava le movenze di un pesce ed allora tra di noi ci siamo promessi che quando uno di noi avrebbe segnato, avremmo ricreato quella scena e devo dire è andata bene (ride n.d.r.)”.

In chiusura è il turno del centrocampista Leo Di Ceglie, che ai microfoni di www.albinoleffe.com dichiara: “L’importante era dare continuità alla prestazione di domenica scorsa con la FeralpiSalò e penso che ci siamo riusciti. Dispiace per l’episodio del pareggio perché avevamo la partita in mano, per di più sul campo della capolista che probabilmente vincerà il campionato. Questo ci deve dare ancora più consapevolezza nei nostri mezzi e ci deve permettere di lavorare con tranquillità, dedizione e sacrificio provando sempre a dare il massimo”. La chiusura è dedicata a questo rush finale in cui il traguardo può essere rappresentato da un posto nei play-off: “Dobbiamo approcciare una partita per volta, partendo dalla Reggiana lunedì. Sono tutti match fondamentali per cui sarà importante l’impegno messo in settimana. Più punti faremo, migliore sarà la posizione in graduatoria. In queste ultime due gare abbiamo dimostrato di aver ritrovato la forma migliore e che possiamo essere una squadra importante se mettiamo in campo tutti i nostri punti di forza”.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it