store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   Il Post Match | Marcolini: “Bravi nella sofferenza. È la dimostrazione di quanto vogliamo tirarci fuori da questa situazione”

Il Post Match | Marcolini: “Bravi nella sofferenza. È la dimostrazione di quanto vogliamo tirarci fuori da questa situazione”
Mercoledì 13 Febbraio 2019 09:07
Share |
È un mister Marcolini soddisfatto quello che si presenta in conferenza stampa nel post-partita di AlbinoLeffe-Ternana. Grazie al 2-1 sulle Fere – maturato grazie alle reti di Razzitti e Sbaffo nel primo tempo – la formazione bluceleste sale a quota 22 punti e abbandona l'ultimo posto in classifica.

1819FERALBMarcolini2
“Un grandissimo plauso ai ragazzi, dal primo all'ultimo – apre il tecnico ligure, prima di analizzare il match – È stata una partita approcciata benissimo, con determinazione e intensità. Siamo stati bravi a trovare due volte la via del gol: una volta di astuzia e una volta con grandissima qualità. Sbaffo che ha trovato un colpo meraviglioso. Non avevamo subito nulla ma, come spesso è accaduto quest'anno, alla prima siamo stati puniti. Oggi in maniera molto pesante perché, a parte il rigore, c'è stata l'espulsione di Romizi che poteva condizionare il risultato e che chiaramente ha condizionato l'andamento di tutta la gara”.

Ci siamo ritrovati a dover arrancare ma fino alla fine del primo tempo non ho voluto cambiare nulla perché sia Cori sia Razzitti hanno dato tantissimo, sacrificandosi molto in fase difensiva. Siamo stati bravi nella sofferenza e poi il secondo tempo è stato l'emblema di quello che dobbiamo diventare”.

E ancora: “C'è stata grandissima qualità nella sofferenza. Abbiamo saputo essere compatti e coesi dimostrando di aver voglia di conquistare qualcosa. C'è stato grande impatto da parte di tutti e quelli che sono entrati a gara in corso hanno dato molta energia. Lo stesso Sabotic che ha giocato poco si è fatto trovare pronto in due-tre occasioni che potevano essere pericolose. Questo sta a dimostrare quanto noi tutti vogliamo tirarci fuori da questa situazione”.

Infine conclude: “Per me è stata una risposta fondamentale, questa è una società che merita ben altro, a partire dal Presidente. Speriamo che il risultato di oggi possa essere una base di partenza sulla quale costruire il nostro futuro. Per adesso ci godiamo il sorpasso sulla Virtus Verona in un momento difficile, contro una squadra forte come la Ternana e in 10 contro 11 per buona parte della partita. Complimenti ai ragazzi, sono stati straordinari”.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2019©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it