store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
AlbinoLeffe News   #aLinRosa | Una domenica tra sogni e magia per le nostre Under 12

#aLinRosa | Una domenica tra sogni e magia per le nostre Under 12
Martedì 02 Ottobre 2018 18:06
Share |
1819aLinRosa2Succede a Bergamo che si decida di organizzare un piccolo evento con protagoniste delle bambine. Non semplici bambine ma giovani calciatrici con un sogno nel cassetto, quello di seguire le orme dei propri idoli calcistici. Allo stadio di Bergamo, prima, durante e dopo AlbinoLeffe-Triestina, queste piccole sognatrici si sono rese protagoniste di una giornata magica, a fianco dei "grandi".
MAGIA… Quella parola che amiamo tutti da bambini ma che, probabilmente, dimentichiamo troppo in fretta appena cresciuti.

Quella stessa magia che hanno provato le venti giovani calciatrici della nostra Under 12 femminile. Vuoi perché calcare un prato verde protagonista di mille battaglie tra Serie A, B e C abbia un fascino straordinario o perché in quello stadio sono passati, passano e passeranno personaggi popolari nel mondo del calcio…

Il calcio di oggi è un mondo complicato che, tuttavia, ha dimostrato una forte apertura verso l'universo femminile, anche se di strada ce n'è ancora molta da fare.

Allora iniziamo dal basso, da quei piccoli gesti che ci hanno permesso di percepire il calcio italiano come uno dei più affascinanti, se non il più affascinante, del mondo.

Ripartiamo da loro, dalle nostre piccole guerriere blucelesti e da questa stupenda giornata di sport.

Come da perfetto planning le ragazze sono arrivate allo stadio per le ore 17.30, per poi vestire le casacche da ball girls, ricevere le istruzioni su come posizionarsi lungo il perimetro di gioco e fare il loro ingresso in campo già durante il riscaldamento… perché vivere una partita da bordocampo non è come farlo dagli spalti!

Inizia così il match, dopo un primo momento di simpatico panico generale causa mancanza di palloni dietro la porta, le ragazze ci prendono gusto e si calano al 100% nella parte, fin quando arriva il momento clou della serata: ore 19.15, fine primo tempo, Davide Suardini, formatore delle ragazze, le conduce al centro del rettangolo verde. Saluto agli spettatori giunti in occasione del match e si parte con una simpatica staffetta di rigori.

1819aLinRosa3È inutile dirvi che non ci sono state vincitrici perché domenica allo stadio di Bergamo ha vinto la passione per il gioco più bello del mondo.

Ma non è finita qui…

Grazie all'autorizzazione fornitaci dalla Lega Pro, è stata concessa loro la possibilità di intervistare in mix zone un paio di giocatori blucelesti, oltre a Mister Alvini, vero mattatore di questa breve conferenza. Le ragazze hanno prima trattenuto Francesco Agnello e Davide Mondonico per un approfondito confronto, avanzando anche la richiesta di un paio di maglie, per poi assistere al simpatico tête-à-tête con il tecnico seriano. Un Massimiliano Alvini che, a cuore aperto, ha parlato di sé ma soprattutto di come il calcio sia in primis un mix di passione e sacrificio, elementi che le nostre ragazze con entusiasmo hanno fatto propri, abbandonando la sala stampa con il sorriso stampato sulle labbra.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2018©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it