store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
Settore Giovanile   News Settore Giovanile   Stagione 2018/2019: l’analisi di Simone Grossi sull’Attività di Base bluceleste

Stagione 2018/2019: l’analisi di Simone Grossi sull’Attività di Base bluceleste
Giovedì 13 Giugno 2019 07:26
Share |
Dopo l’intervista a Paolo Zirafa, Responsabile del Settore Giovanile bluceleste, tocca oggi a Simone Grossi, Responsabile dell’Attività di Base, fare una disamina sull’annata disputata dai più piccoli di casa AlbinoLeffe.

1819SimoneGrossiQual è il bilancio stagionale dell’Attività di Base bluceleste?

Il bilancio credo sia positivo, tutti i gruppi sono cresciuti tecnicamente e hanno dimostrato durante la stagione 2018/19 di esprimersi al meglio, spesso anche contro realtà di categorie superiori con maggiore appeal e forza economica. Speriamo di proseguire così anche in futuro, togliendoci sempre più soddisfazioni trasmettendo la nostra filosofia di una realtà professionistica ma familiare. Credo che questa sia ideale per il percorso di crescita dei nostri ragazzi.
Ci tengo a ringraziare pubblicamente tutte le persone che hanno reso questo possibile a partire dai formatori fino ad arrivare ai dirigenti accompagnatori che ci danno una grossa mano sui campi durante il week-end.

Quella degli Esordienti B (2007) è la formazione che quest’anno si è tolta più soddisfazioni. A cosa è dovuto questo successo?

Sono molto contento di questo. Parte del merito va dato al formatore, Vittorio Previtali, e al suo staff. Questo gruppo è all’ultimo anno del nostro percorso, di conseguenza crediamo di aver fatto un buon lavoro sia a livello tecnico sia di scouting. Mi piacerebbe però soffermarmi di più sulla qualità, singola e del gioco, espressa durante l’anno rispetto che ai successi. Spesso la vittoria è una conseguenza delle qualità che i ragazzi mostrano durante il match.

A livello di scouting quali sono i nostri punti di forza e quali invece le difficoltà riscontrate?

Credo che a livello di scouting si sia fatto il salto di qualità. Ogni anno riusciamo ad arricchire la nostra rosa con osservatori molto competenti. Il tutto è coadiuvato alla perfezione da Marco Malenchini, che è riuscito a creare una struttura solida e funzionale lavorando in maniera strategica per zona e annata su tutta la provincia di Bergamo. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che ricercano i talenti durante l’anno, spesso anche in condizioni metereologiche più che avverse.

Quali sono i piani per l’imminente futuro dell’Attività di Base dell’AlbinoLeffe?

Continuare su questa strada, senza mai accontentarsi. C’è sempre da migliorare in tutto ciò che si fa. Da parte di tutta l’Attività di Base c’è la volontà di non lasciare nulla al caso e l’ossessività di curare ogni minimo dettaglio, a partire dai continui aggiornamenti che si possono fare in ogni singola specializzazione. Sono sicuro che questo possa fare la differenza.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2019©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it