store   l   fotogallery   l   albinoleffe news   l   web tv   l   facebook   l   twitter   l   newsletter   l   scrivici         
 
Società   Archivio News   AlbinoLeffe vs Pordenone 1-1 | Match report & Tabellino

AlbinoLeffe vs Pordenone 1-1 | Match report & Tabellino
Domenica 15 Ottobre 2017 19:33
Share |
Serie C | Girone B

9° giornata girone di andata

15 ottobre 2017, ore 18:30
Stadio Atleti Azzurri d’Italia, Bergamo (BG)
 


ALBINOLEFFE-PORDENONE 1-1 (1-1 pt) 

Marcatori: 13’ pt Kouko (A), 43’ pt Gerardi (P)

ALBINOLEFFE: 22 Coser, 3 Scrosta, 4 Gavazzi (C), 5 Zaffagnini, 7 Gonzi, 8 Agnello, 9 Kouko (38’ st 15 Nichetti), 17 Giorgione, 18 Sbaffo, 19 Ravasio (12’ st 11 Sibilli),  23 Gelli (46’ st 2 Mondonico).

A disp.: 12 Esposito, 6 Gusu, 20 Coppola, 21 Cotroneo, 27 Di Ceglie, 32 Colombi. All.: Alvini.

PORDENONE: 1 Perilli, 2 Formiconi, 3 De Agostini, 4 Stefani (C), 5 Lulli (43’ st 18 Raffini), 8 Burrai, 9 Gerardi, 17 Ciurria (33’ st 19 Martignago), 21 Misuraca, 26 Bassoli, 27 Magnaghi (12’ st 11 Sainz Maza).

A disp.: 12 Zommers, 6 Parodi, 7 Buratto, 10 Berrettoni, 14 Pellegrini, 20 Silvestro, 23 Nunzella, 24 Danza. All.: Colucci.

Arbitro: Sig. Pasciuta Fabio sez. di Agrigento, coadiuvato dal sig. Bruni e sig. Lillo

Ammoniti: Scrosta, Gavazzi (A) Ciurria, Lulli (P)

Recupero: 1’+3’


BERGAMO – Le premesse erano di quelle importanti, con l’AlbinoLeffe del tecnico Massimiliano Alvini chiamato a reggere l’urto contro il Pordenone, capolista ed unica compagine imbattuta del girone B di serie C. Dal canto loro i ramarri di Leonardo Colucci dovevano assolutamente cogliere una vittoria per allungare sulla Sambenedettese, bloccata nel pomeriggio dal Renate sul risultato di parità.

Il verdetto del campo è stato un pareggio figlio del sostanziale equilibrio su cui si è retta tutta la gara. Le due squadre infatti, pur giocando a viso aperto, si sono pressoché annullate a vicenda.

Partono subito forte i padroni di casa ed al 5’ un invenzione di Sbaffo libera Ravasio che in spaccata non riesce a colpire il pallone di pochissimo. Un giro di lancette più tardi Kouko cerca il gol da cineteca dai venticinque, palla che sfiora la parte alta della traversa a Perilli battuto. I neroverdi si vedono per la prima volta al 10’ con Misuraca che, sugli sviluppi di uno schema da calcio d’angolo, non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Il match si sblocca già al 13’ grazie alla caparbietà di Kouko, che ci mette la testa ed anticipa il portiere avversario, esultando poi con una spettacolare capriola volante. La risposta degli ospiti arriva prima con una punizione di Burrai bloccata in due tempi da Coser e poi con una girata aerea di Gerardi che termina a lato. L’AlbinoLeffe si difende con ordine e quando riparte fa male, come al 28’ quando Gelli scodella per Gonzi che di prima intenzione rimette al centro per Kouko, ma stavolta il numero nove manca l’impatto con la sfera. Al 35’ una conclusione dalla distanza di Ciurria assume una traiettoria beffarda che per poco non beffa Coser, bravo a smanacciare in angolo. A due minuti dal gong Gerardi rimette i conti in parità, depositando in rete un pallone vagante a centro area.

La ripresa inizia con una magia del solito Kouko, che con un bellissimo tiro a giro supera Perilli, ma l’arbitro, con una decisione che lascia qualche dubbio, annulla per fuorigioco. Al 7’ Agnello ci prova di precisione, la palla sbatte sul palo e torna in campo. La parte centrale del secondo tempo vive di una fase di stallo dettata dall’equilibrio tra le due compagini. Per vedere la prima conclusione verso lo specchio della porta bisogna aspettare il 30’ quando Sainz Maza scarica dal limite un  potente sinistro che l’estremo difensore locale devìa con i pugni. Per i seriani il più pericoloso è Kouko, che al 36’, prima di lasciare il campo, ci prova con una soluzione dalla distanza, ma il tiro deviato termina a lato. Da qui in avanti non ci saranno più occasioni ed i blucelesti conquistano così un punto che permette di raggiungere quota quattordici in classifica.
 
 
 
Linea diretta
 
 
 

 
   
 

2009-2017©Unione Calcio AlbinoLeffe S.r.l. P. IVA 02403060169 Codice Fiscale: 02403060169 Capitale Sociale Euro 2.907.679,00 interamente versato
CCIAA: BG 02403060169 REA: BG 287038 Credits www.dpsonline.it